Convezionato con il Servizio Sanitario Nazionale
T (+39) 0143 2564
Mammografia con Tomosintesi (3D)

Mammografia con Tomosintesi (3D)

E'  una nuova metodica che consiste in una mammografia tridimensionale ad alta definizione con aumento di sensibilità e specificità diagnostica. È un passo avanti importante per la tecnologia più avanzata della prevenzione del cancro al seno.

Negli ultimi anni alla mammografia tradizionale si è affiancata la mammografia con tomosintesi. Tale tecnica permette un studio stratigrafico della mammella che consente di ridurre al minimo i problemi causati dalla sovrapposizione dei tessuti che si possono avere in una mammografia classica. La sensibilità diagnostica della mammografia con tomosintesi aumenta, rispetto alla mammografia classica, del 30-40%.

vedi anche

Mammografia Digitale

La mammografia digitale diretta è una metodica diagnostica che utilizza, per la formazione dell'immagine del seno, un'apparecchiatura denominata mammografo digitale a bassa dose di radiazioni.

Visita Senologica

La visita senologica consiste nell'esame clinico delle mammelle e dei cavi ascellari ed  è una delle tappe fondamentali del percorso di prevenzione e cura delle alterazioni patologiche che interessano la ghiandola mammaria.

Ecografia Mammaria

È un esame di diagnostica per immagini, non invasivo, per lo studio del parenchima mammario e dei cavi ascellari, che si basa sull'utilizzo di ultrasuoni e non ha controindicazioni.